Atti di terrorismo, morte e gestione psicologica della perdita Eco affettivi-emotivi all’interno di un piccolo gruppo di psicoterapia co-condotta

  • Manuela Poppi
  • Leila Schiavi

Abstract

Due giorni dopo i massacri di Bruxelles, durante una sessione settimanale di psicoterapia di un piccolo gruppo slow open e a tempo indeterminato, i pazienti immediatamente portano pensieri e sentimenti parlando di ciò che è appena accaduto. Il pensiero iniziale è di tipo paranoide “le notizie trasmesse dai media sono false” con un significato cospirativo. Poi, i pazienti, parlano dei sentimenti negativi verso le persone islamiche. La differenti identità causano angosce psichiche di frammentazione e paura della perdita si se. Questo gruppo si sente confuso come chi deve lasciare la sua città per scappare dalla guerra. L’apparato psichico del gruppo riceve, fa circolare ed esprime rappresentazioni interne ed esterne: tuttavia, nella condivisione della sofferenza non c’è più paura della solitudine e della perdita ma passione e vita. Il nemico armato nel buio è una persona impaurita e fragili a sua volta. La possibilità di riconoscere la sofferenza per l’impotenza permette di conoscere l’altro nella sua realtà psichica, relazionale e sociale e da inizio ad una consapevolezza della perdita traumatica.

Biografia dell'autore

Manuela Poppi

 

Riferimenti bibliografici

Anzieu D., Martin J. Y. (1986) Dinamica dei piccoli gruppi, Tr. it (1990), Borla, Roma.
Bleger J., Enriquez E. et all. (1991) L’Istituzione e le istituzioni, Tr. it (1993 ), Borla, Roma.
Bollas C. (1987) Perdita, dolore inconscio e violenza. In: L’ombra dell’oggetto, Tr. it (1989) Borla,Roma.
Corbella S. (2003) Storie e luoghi del gruppo, Raffaello Cortina Editore, Milano.
Di Maria F., Lo Verso G. (1995) La psicodinamica dei gruppi. Teorie e tecniche, Raffaello Cortina Editore, Milano.
Foulkes S. H., (1975) La psicoterapia gruppoanalitica. Metodi e principi. Tr. it (1976), Casa Editrice Astrolabio, Roma.
Freud S. (1914) Introduzione al narcisismo, In: OSF vol. 7, Tr. it (1975), Boringhieri, Torino. Neri, C. (2004) Gruppo, Borla, Roma.
Jung C. G. (1934) Considerazioni generali sulla teoria dei complessi, Vol VIII Opere, Tr. it (1994) Bollati, Torino.
Kaës R. (1976) L’apparato psichico dei gruppi, Tr. it (1996) Armando Editore, Roma.
Kalshed D. (1996) Il mondo interiore del trauma, Tr. it (2001), Moretti & Vitali Editore, Bergamo.
Kohut H. (1971) Narcisismo e analisi del Sè, Tr. it (1976), Bollati Boringhieri, Torino.
Winnicott D.W (1953) Oggetti transizionali e fenomeni transizionali. In: Dalla Pediatria alla Psicoanalisi, Tr. it (1975) Martinelli , Firenze.
Winnicott D.W (1971) Gioco e realtà. Tr. it (1974) Armando Editore, Roma
COVER
Pubblicato
2017-12-09
Come citare l'articolo
POPPI, Manuela; SCHIAVI, Leila. Atti di terrorismo, morte e gestione psicologica della perdita Eco affettivi-emotivi all’interno di un piccolo gruppo di psicoterapia co-condotta. Polaris. Psicoanalisi e mondo contemporaneo, [S.l.], n. 2, p. 64-73, dic. 2017. ISSN 2532-6929. Disponibile all'indirizzo: <http://www.polarispsicoanalisi.it/ojs/index.php/ppmc/article/view/18>. Data di accesso: 21 feb. 2018