La stimolazione del Sé. Dipendenza da cocaina: dalla modificazione di pattern cerebrali alla psicoterapia psicoanalitica.

  • Luigi Gallimberti
  • Antonello Bonci
  • Carlo Zucca Alessandrelli
  • Fulvio Tagliagambe

Abstract

Il lavoro prende lo spunto da alcune considerazioni sul piacere da Romantic love e quello da cocaina di Helene Fischer, che da sempre studia le emozioni nel mondo animale. Le due condizioni appaiono indistinguibili dal punto di vista neurobiologico (fRMI) e comportamentale. Entrambe presentano “perdita di controllo” (mai abbastanza), desiderio intenso (craving) verso l’oggetto d’amore (reale o sostitutivo), la ricerca disperata (grave astinenza) quando esso viene a mancare. Nella dipendenza da cocaina il cervello modifica il proprio assetto funzionale, assetto che viene restituito con la rTMS, in grado di ripristinare gli originali pattern cerebrali e quindi uno stato di benessere. Queste modificazioni hanno permesso a ricercatori e clinici di osservare quali fossero i segni/sintomi da imputare al cervello e quali alla mente, con importanti ricadute positive sulla conoscenza della natura della dipendenza da cocaina. Nei tre casi clinici che verranno descritti tale differenze appariranno evidenti a anche al lettore. Si parlerà di Beatrice, il primo caso in assoluto trattato con tale metodica, Rodolfo, trattato circa tre anni dopo e Roberto che il trattamento lo ha effettuato abbastanza di recente. I tre casi sono stati scelti tra i molti anche per la diversa gravità clinica, che si è potuta valutare con relativa precisione solo dopo stimolazione magnetica. L’analisi approfondita dei cambiamenti cui sono andati incontro i tre pazienti, analisi effettuata sia con strumenti di indagine psicobiologica sia psicoanalitica, hanno permesso di aprire nuovi orizzonti di ricerca e di trattamento, grazie ad una nuova visione integrata e funzionale, dell’unità cervellomente.
Queste scoperte hanno permesso non solo di migliorare l’efficacia del trattamento in questi pazienti, ma anche di attivare numerosi e promettenti progetti di ricerca, prima inimmaginabili.

Biografia dell'autore

Luigi Gallimberti

 

Riferimenti bibliografici

Bion W., (1961) Esperienze nei gruppi. Armando, Roma 1971
Bollas C., (1987) L’ Ombra dell’Oggetto. Borla, Roma 1989
Bollas C., (1991) Il posto dello psicoanalista. In: Ammaniti M., Stern D.N. (a cura di), Rappresentazioni e narrazioni. Laterza Editore, Bari
Bollas C., (1978) The transformational object. International Journal of Psychoanalysis. 60, pp. 97-107
Bowlby J., (1988) Base sicura. Applicazioni cliniche della teoria dell’attaccamento. Cortina, Milano 1989
Cahn R., Gutton P., Robert P., Tisseron S., (2014) L’adolescente e il suo psicoanalista. I nuovi apporti della psicoanalisi dell’adolescenza. Astrolabio, Roma
Cahn R., (2004) La fine del divano? Borla, Roma
Chen B.T., Yau H.J., Hatch C., Kusumoto-Yoshida I, Cho SL, Hopf FW, Bonci A. (2013) Rescuing cocaine-induced prefrontal cortex hypoactivity prevents compulsive cocaine seeking. Nature 496: pp.359–362. London
Cristal H., (1982) Alexithymia and the effectiveness of psychoanalytic treatment of alcoholism. International Journal of Psychoanalytic Psychoterapy 9, pp.353-388
Dorskey E.R., (2007) MD, et al. Neurology, jan 30, 2007, vol 68, N° 5, pp. 384-38
Fedida P., (1996) La parole et le pharmakon. Revue International de Psychopathologie, 21 pp. 27- 42
Ferenczi, E., Deisseroth, K. (2016) Illuminating next-generation brain therapies. Nature neuroscience, 19 (3), 414.
Fisher H., (2005) Perchè amiamo, Corbaccio Editore, Milano
Flores P.J., (2003) Terapia orientata all’attaccamento nel trattamento dell’addiction. gli argonauti, 97, Cis editore, Milano 2003
Green A., (1992) Narcisismo di vita narcisismo di morte. Borla, Roma
Green A., (1982) Apres-coup, l'archaique., Nouvelle Revue de Psychoanalysis, 26, pp. 195-215
Hatfield E, Rapson R L., (2009) The neuropsychology of passionate love and sexual desire, in E. Cuyher e M. Ackhart (a cura di), Psychology of social relationships, Nova Science, Hauppauge (N.Y.) 2009, p. 2.
http://www.sciencemag.org/news/2017/08/brain-altering-magnetic-pulses-could-zap-cocaineaddiction
http://www.nationalgeographic.com/magazine/2017/09/the-addicted-brain/
Jeammet P., (1985) Psicopatologia dell’adolescenza. Borla, Roma 1992
Kestemberg E., Kestemberg I. e Decobert S. (1972) La fame e il corpo. Astrolabio, Roma 1974
Khantzian E.J., (1999) Treating addiction as a human process. Jason Aronson Inc., Northvale 1999
Kohut H., (1978) La ricerca del Sé. Bollati Boringhieri, Torino 1982
Kumin I., (1996) Relazionalità pre-oggettuale. Borla, Roma 1999
Liebowitz M., Hatfield E., Rapson R L., (2009) Hatfield E., Rapson R. L., The neuropsychology of passionate love and sexual desire, in Cuyher E., Ackhart M., (a cura di), Psychology of social relationships, Nova Science, Hauppauge (N.Y.) 2009, p. 2.
Nutt, D., King, L. A., Salisbury, W., & Blakemore, C. (2007) Development of a rational scale to assess the harm of drugs of potential misuse. The Lancet, 369 (9566), pp.1047-1053. Elsevier
Platone, (IV secolo a. C) Simposio, Piccola Biblioteca Adelphi, a cura di G. Colli, Milano, 1979.Roussillon R., (1997) Il setting psicoanalitico. Logica e archeologia. Borla, Roma
Shakespeare, W. (1903) The tragedy of Othello, Vol. 27. Methuen, Londra
Stern D.N., (1985) Il mondo interpersonale del bambino. Bollati Boringhieri, Torino 1987
Tagliagambe F., (2014) L’adolescenza e la costruzione della libera soggettività. Quaderni de gli argonauti, 28, Cis editore, Milano
Tagliagambe, F., (2008) Introduzione al convegno Erotismo e Amore. gli argonauti, n° 119, Cis editore, Milano
Terraneo A, Leggio L, Saladini M, Ermani M, Bonci A, Gallimberti L. (2016) Transcranial magnetic stimulation of dorsolateral prefrontal cortex reduces cocaine use: a pilot study. Eur Neuropsychopharmacol. 26 pp.37–44
Zucca Alessandrelli C., (1982) La malattia della differenza: l’indifferenza. gli argonauti, 12, Cis editore, Milano 1982
COVER
Pubblicato
2018-06-06
Come citare l'articolo
GALLIMBERTI, Luigi et al. La stimolazione del Sé. Dipendenza da cocaina: dalla modificazione di pattern cerebrali alla psicoterapia psicoanalitica.. Polaris. Psicoanalisi e mondo contemporaneo, [S.l.], n. 3, p. 22-65, giu. 2018. ISSN 2532-6929. Disponibile all'indirizzo: <http://www.polarispsicoanalisi.it/ojs/index.php/ppmc/article/view/30>. Data di accesso: 17 ott. 2018